FACEBOOK TWITTER 081- 579 28 32 339 850 14 36

Tempi dello sfratto per finita locazione

Tempi dello sfratto per finita locazione

I tempi dello sfratto per finita locazione sono abbastanza lunghi. Tale procedura infatti ha inizio con la notifica al conduttore dell’intimazione a lasciare libero l’immobile, con contestuale citazione in udienza del conduttore per la convalida.

Ma ciò che più di tutto può ritardare il rilascio dell’immobile è il fatto che l’inquilino può chiedere al giudice la PROROGA dello sfratto. Infatti, all’udienza di convalida, il conduttore può richiedere un rinvio dell’esecuzione dello sfratto; è da precisare che ciò è possibile solo nei comuni ad alta densità abitativa e nei capoluoghi di provincia.

La proroga se concessa dal Giudice può essere di massimo 6 mesi oppure di massimo 18 mesi per ultrasessantacinquenni, portatori di handicap, cassaintegrati, ecc.

E’ da ricordare che durante il periodo di proroga il canone viene maggiorato del 20%: il mancato pagamento della maggiorazione rende l’inquilino moroso e porta ad accelerare i tempi di sfratto.

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail