FACEBOOK TWITTER 081- 579 28 32 339 850 14 36

Come registrare la convivenza in Comune ed il Contratto di convivenza

Come registrare la convivenza in Comune ed il Contratto di convivenza

Come si registra la convivenza ed il contratto di convivenza?

Registrazione convivenza in Comune

La convivenza viene registrata presso il Comune di residenza dei conviventi.

La richiesta di registrazione può anche essere inoltrata all’Ufficio anagrafe anche da uno solo dei conviventi sia direttamente che mediante, fax, posta, o telematicamente all’anagrafe

Il Comune, dopo aver effettuato una fase istruttoria relativa all’accertamento dei requisiti di legge, è tenuto a registrare   la convivenza entro 2 giorni lavorativi dalla richiesta.

Registrazione contratto di convivenza

Una volta redatto e sottoscritto, il contratto di convivenza dovrà essere trasmesso dal professionista, ai fini dell’opponibilità ai terzi, entro dieci giorni al comune di residenza dei conviventi per la registrazione in anagrafe. Se non vi provvedono, l’accordo non ha alcuna valenza nei confronti dei terzi.

Una volta ricevuta copia del contratto di convivenza da parte del professionista, l’ufficiale dell’anagrafe del comune di residenza della coppia dovrà “tempestivamente” procedere alla registrazione, nella scheda di famiglia dei conviventi (oltre che in quelle individuali), della data e del luogo della stipula, della data e degli estremi della comunicazione da parte del professionista.

L’ufficiale dovrà inoltre assicurare la conservazione agli atti dell’ufficio della copia del contratto

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail