FACEBOOK TWITTER 081- 579 28 32 339 850 14 36

Come bloccare la vendita all’asta

Come bloccare la vendita all’asta

La tua casa è andata all’asta e rischi di perderla? Sei disperato e vuoi sapere come bloccare la vendita all’asta dell’abitazione? Sappi che esiste una nuova legge che ti permette di salvare la casa dall’asta e risanare tutti i tuoi debiti!

Mi hanno pignorato la casa. Ora cosa succede?

Se ti stai ponendo questa domanda, è perché hai ricevuto dall’ufficiale giudiziario un atto di pignoramento.

Mi rendo perfettamente conto che questa è una situazione molto spiacevole, ed è per tale motivo che con questo post intendo fornirti tutte le informazioni utili per comprendere cosa è un atto di pignoramento immobiliare e cosa succede dopo la sua notifica.

Il pignoramento non è altro che un atto che ti viene notificato da un ufficiale giudiziario su richiesta dei tuoi creditori, ovvero dei soggetti che vantano appunto un credito nei tuoi confronti.

Esso chiaramente è successivo alla notifica del titolo esecutivo ( cioè il provvedimento con il quale il Giudice ti ha ordinato di pagare una certa somma ad un determinato soggetto ), del precetto ( ovvero l’atto giudiziario redatto da un avvocato con il quale il creditore ti ha intimato di pagare quella somma entro 10 giorni ).

Capirai ora che se non hai versato le somma di cui sopra, il creditore potrà procedere con il pignoramento della tua casa.

Cosa succede dopo il pignoramento della casa?

Dopo la notifica del pignoramento, dovrai attendere la visita presso la tua abitazione del perito nominato dal Giudice il quale farà una relazione sulle condizioni della casa e ne stabilirà il valore.

Tieni conto che, spesse volte, il valore di un immobile è di gran lunga inferiore al valore effettivo!

Comunque, una volta assunta la relazione del perito, il Tribunale provvederà a fissare la data dell’asta, stabilendo il prezzo minimo sulla base di quanto indicato dal perito nella propria relazione.

Chiaramente prima della seduta d’asta, purtroppo dovrai subire la visita di tutte le persone interessate alla tua casa.

Quanto tempo passa tra pignoramento e vendita all’asta?

Purtroppo, qui non posso darti una bella notizia.

Infatti, le nuove norme hanno ridotto molto i tempi che passano tra la notifica dell’atto di pignoramento e la vendita all’asta della casa.

Generalmente, tra il pignoramento e la prima vendita all’asta intercorrono almeno 8 mesi, anche se comunque è molto difficile che la casa sia venduta già in prima seduta di asta.

Ad ogni modo, tieni conto che, generalmente, il Tribunale fissa circa due sedute d’asta per lo stesso immobile sull’arco di un anno. Potrei quindi dirti che tra un’asta e l’altra trascorrono circa 6 mesi.

Cosa succede quando la casa va all’asta?

Ma torniamo alla fase dell’asta.

Abbiamo detto che le fasi dell’asta sono chiaramente gestite dal tribunale il quale, quindi, fisserà la prima data dell’asta e ne fisserà il prezzo minimo.

Voglio però dirti che le prime aste generalmente vanno deserte.

Ciò accade perché nessuno ha presentato offerte e quindi il Tribunale è costretto a ribassare il prezzo, fino al 25%. Tieni conto al riguardo che dopo il 4° tentativo di vendita, il prezzo può essere ribassato fino al 50%.

Chiaramente questa circostanza per te potrebbe rivelarsi molto negativa in quanto più il prezzo scende più correrai il rischio che la somma finale di vendita non sia sufficiente a coprire tutti i tuoi debiti.

In tal ultimo caso, è evidente che oltre ad aver perso la tua casa ( situazione già di per sé molto spiacevole ), ti rimarranno ancora dei debiti da pagare, proprio perché la tua cara abitazione è stata svenduta, ovvero è stata venduta ad un prezzo molto più basso rispetto al suo reale valore e quindi non sufficiente a coprire tutti i tuoi debiti.

Quindi capirai che le tue noie e preoccupazioni non finiscono mai.

Infatti, la casa svenduta all’asta non costituisce la fine delle tue scocciature, ma purtroppo l’inizio di un problema forse ancora più grande.

Ma non disperare. Ora voglio darti una bellissima notizia che potrebbe salvarti la vita!

Non sto scherzando! Continua a leggere…..

Come bloccare la vendita all’asta e risanare tutti i debiti ?

Quando mi trovo in studio un cliente disperato perché si è visto pignorare l’immobile, la domanda che mi viene posta è sempre la stessa:  “Avvocato mi hanno messo la casa all’asta, cosa posso fare? Come posso bloccare la vendita all’asta?”

Se fossi un avvocato inesperto potrei fornirti i soliti consigli:

– Opponiamoci al pignoramento!

– oppure facciamo causa alla banca magari per usura.

Purtroppo, questa strade sono assolutamente inutili.

Nel primo caso, infatti, l’opposizione sarebbe infruttuosa in quanto se si è arrivati al pignoramento vuol dire che c’è stato un Giudice che ha stabilito a carico tuo l’esistenza di un debito certo e superare ciò è quasi impossibile.

Stesso discorso vale per il secondo errato consiglio. Infatti vincere una causa per usura è di una difficoltà enorme.

Quindi, qual è il mio consiglio?

La mia risposta è molto semplice: affidati alla legge 3/2012 sul sovraindebitamento.

Applicando questa legge sono riuscito ad aiutare moltissimi miei clienti completamente disperati che hanno risolto i propri problemi e sono tornati finalmente a vivere di nuovo!

Se vuoi saperne di più su questa nuova legge e capire come funziona, puoi leggere questo link.

Ti anticipo solo che la legge sul sovraindebitamento ti consentirà di annullare una percentuale enorme dei tuoi attuali debiti ( anche dell’80% ) e chiaramente sospendere tutte le procedure esecutive attualmente a tuo carico ( tipo pignoramento della pensione o dello stipendio, pignoramento della casa e vendita all’asta ).

Non ti resta quindi che contattarmi per cercare di risolvere definitivamente i tuoi problemi finanziari.

 

 

 

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail